Una vittoria e una sconfitta per le squadre giovanili di calcio a 5 del Cus Pisa

PISA – Una vittoria e una sconfitta per le squadre giovanili di calcio a 5 del Cus Pisa. La squadra under 21 cade 6-1 contro il Futsal Pistoia, mentre la formazione juniores trionfa a Prato per 4-1.

JUNIORES: VERAG PRATO EST – CUS PISA 1-4
FORMAZIONE: Di Blasi, Mazzetti, Marchetti, Carmignani, Bassanetti, Orsi, Paolicchi (C), Russo, Guidi, Petri, Della Bartola
Marcatori: 2 Petri, 2 Paolicchi

JUNIORES – Inizia subito forte la squadra di casa che, sfruttando subito uno schema da fallo laterale, trova la rete dell’1-0 dopo 2’ di gioco. I Cussini non si scompongono e fanno girar palla cercando spazi. Il pareggio è nell’aria, anche se la compagine pratese si difende molto bene. Il pari arriva quasi per caso con Petri che ruba palla al centrale avversario ritrovandosi a tu per tu contro il portiere. Il tiro, scagliato da centrocampo, è finalizzato in maniera impeccabile. Poco prima della ripresa c’è anche il tempo del 2-1 siglato da capitan Paolicchi. La ripresa inizia con il 3-1 del solito Petri che porta a quattro il bottino personale di reti in campionato. La gara viene chiusa dal 4-1 di Paolicchi in contropiede che gli vale la doppietta personale.

UNDER 21: CUS PISA – FUTSAL PISTOIA 1-6
FORMAZIONE: Di Blasi, Mazza, Risoli, Capozza, Perrino, Castellana, Lacroce, Storaci, Paolicchi, Randazzo (C), Otelli. 
Marcatori: Perrino

UNDER 21 – I gialloblu subiscono una dolorosa sconfitta fra le mura amiche. Il Futsal Pistoia infligge un perentorio 6 a 1 ai ragazzi di mister Piludu. La partita era iniziata bene con il gol dopo 22 secondi di Perrino, poi la luce piano piano s’è spenta. Dopo qualche occasione dai padroni di casa arrivano le due reti degli ospiti che chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio. Nel secondo tempo i cussini entrano in confusione, Piludu le prova tutte, ma non c’è nulla da fare e Pistoia in 6 minuti dilaga segnando 4 reti concedendosi anche un errore da tiro libero. La Partita termina con i risultato di 1-6.

By