Università: intesa raggiunta INAIL-Dsu, immobili di Via Paradisa destinati agli studenti. La soddisfazione di Filippeschi

PISA – “Salutiamo con favore l’accordo tra Dsu ed Inail per il recupero dei tre immobili di via Paradisa ed il loro utilizzo per alloggiare gli studenti universitari borsisti poiché si tratta di un intervento, cui ha contribuito anche l’amministrazione comunale

che coglie diversi importanti obiettivi contribuendo da un lato al superamento dell’emergenza abitativa studentesca, con effetti positivi anche sul fabbisogno abitativo in città, e dall’altro attraendo nuovi investimenti su Pisa per gli interventi di manutenzione straordinaria ed ordinaria che saranno operati”.

Così il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi sull’intesa siglata questa mattina (martedi 17 dicembre) a Firenze fra i rappresentanti legali dei due enti con la quale l’Inail ha concesso in affitto per 25 anni al Dsu i tre edifici capaci di ospitare complessivamente 522 posti letto che, a sua volta, dopo aver completato i lavori di riqualificazione, li destinerà all’accoglienza degli studenti universitari.

«In questo modo, fra l’altro – ha proseguito il primo cittadino – si sottrae all’attuale degrado un angolo di Cisanello, senza ulteriore consumo di suolo e recuperandone l’uso sociale. Questo intervento, che è destinato agli studenti capaci e meritevoli ma privi di mezzi come previsto dalla Costituzione, e contribuirà a mantenere Pisa quale principale sede toscana di ateneo per numero di universitari e per qualità di servizi».

Fonte:Ufficio Stampa Comune di Pisa

20131217-171118.jpg

You may also like

By