Prima uscita del 2019 dell’associazione VicoVerde a San Giovanni alla Vena

VICOPISANO – Prima uscita dell’associazione di Vicopisano VicoVerde e dei volontari ambientali, la prima del 2019, sabato 5 gennaio, alle 9.00, a San Giovanni alla Vena per pulire la frazione, alcuni dei suoi spazi pubblici e le sue strade e la Provinciale fino a Cevoli.

Hanno partecipato, tra adulti, bambini e amministratori, quindici persone. In vista delle prossime uscite, coloro che volessero aderire basta che portino un paio di guanti e che si rivolgano al presidente di VicoVerde, Guglielmo Grasso: 3286872304, vicoverde@hotmail.it. Ne sarà data comunque pubblicità sia sulla pagina Facebook VicoVerde, sia sulla pagina Facebook che sul sito del Comune www.viconet.it che tramite la messaggistica comunale WhatsApp (informazioni per iscriversi sul’homepage di www.viconet.it).

Inoltre il “progetto Comune pulito”, nato nel 2018 e coordinato da VicoVerde, con lo scopo di pulire e assicurare decoro agli spazi pubblici del territorio comunale, anche in base alle segnalazioni dei cittadini, continuerà nel 2019. Una sinergia che ha funzionato quella tra Amministrazione Comunale, ufficio ambiente del Comune, operai del Comune, volontari Caritas, cooperative Integro e Arnera, associazione Mukwano Onlus, amministratori e cittadini che, con circa cento uscite di volontariato ambientale, ha portato più pulizia nel capoluogo e nelle frazioni. “Invito tutti a partecipare alle nostre uscite _ dice il presidente Grasso _ e annuncio una bella novità, a breve: la prima aiuola didattica del Parco del Volontariato a Vicopismo. Come prima cosa vogliamo scrivere il nome del borgo con le piante _ spiega Grasso _ sia per dare il benvenuto che per rendere più bello il parco e vorremo farlo con i bambini, le bambine e tutti coloro che vorranno partecipare. Ne daremo notizia e coinvolgeremo tutti, sarà solo la prima aiuola da preparare insieme”. Prima uscita dell’associazione di Vicopisano VicoVerde e dei volontari ambientali, la prima del 2019, sabato 5 gennaio, alle 9.00, a San Giovanni alla Vena per pulire la frazione, alcuni dei suoi spazi pubblici e le sue strade e la Provinciale fino a Cevoli. Hanno partecipato, tra adulti, bambini e amministratori, quindici persone. In vista delle prossime uscite, coloro che volessero aderire basta che portino un paio di guanti e che si rivolgano al presidente di VicoVerde, Guglielmo Grasso: 3286872304, vicoverde@hotmail.it. Ne sarà data comunque pubblicità sia sulla pagina Facebook VicoVerde, sia sulla pagina Facebook che sul sito del Comune www.viconet.it che tramite la messaggistica comunale WhatsApp (informazioni per iscriversi sul’homepage di www.viconet.it).

de e dei volontari ambientali, la prima del 2019, sabato 5 gennaio, alle 9.00, a San Giovanni alla Vena per pulire la frazione, alcuni dei suoi spazi pubblici e le sue strade e la Provinciale fino a Cevoli. Hanno partecipato, tra adulti, bambini e amministratori, quindici persone. In vista delle prossime uscite, coloro che volessero aderire basta che portino un paio di guanti e che si rivolgano al presidente di VicoVerde, Guglielmo Grasso: 3286872304, vicoverde@hotmail.it. Ne sarà data comunque pubblicità sia sulla pagina Facebook VicoVerde, sia sulla pagina Facebook che sul sito del Comune www.viconet.it che tramite la messaggistica comunale WhatsApp (informazioni per iscriversi sul’homepage di www.viconet.it).

Inoltre il “progetto Comune pulito”, nato nel 2018 e coordinato da VicoVerde, con lo scopo di pulire e assicurare decoro agli spazi pubblici del territorio comunale, anche in base alle segnalazioni dei cittadini, continuerà nel 2019. Una sinergia che ha funzionato quella tra Amministrazione Comunale, ufficio ambiente del Comune, operai del Comune, volontari Caritas, cooperative Integro e Arnera, associazione Mukwano Onlus, amministratori e cittadini che, con circa cento uscite di volontariato ambientale, ha portato più pulizia nel capoluogo e nelle frazioni. “Invito tutti a partecipare alle nostre uscite _ dice il presidente Grasso _ e annuncio una bella novità, a breve: la prima aiuola didattica del Parco del Volontariato a Vicopismo. Come prima cosa vogliamo scrivere il nome del borgo con le piante _ spiega Grasso _ sia per dare il benvenuto che per rendere più bello il parco e vorremo farlo con i bambini, le bambine e tutti coloro che vorranno partecipare. Ne daremo notizia e coinvolgeremo tutti, sarà solo la prima aiuola da preparare insieme”. Prima uscita dell’associazione di Vicopisano VicoVerde e dei volontari ambientali, la prima del 2019, sabato 5 gennaio, alle 9.00, a San Giovanni alla Vena per pulire la frazione, alcuni dei suoi spazi pubblici e le sue strade e la Provinciale fino a Cevoli. Hanno partecipato, tra adulti, bambini e amministratori, quindici persone. In vista delle prossime uscite, coloro che volessero aderire basta che portino un paio di guanti e che si rivolgano al presidente di VicoVerde, Guglielmo Grasso: 3286872304, vicoverde@hotmail.it. Ne sarà data comunque pubblicità sia sulla pagina Facebook VicoVerde, sia sulla pagina Facebook che sul sito del Comune www.viconet.it che tramite la messaggistica comunale WhatsApp (informazioni per iscriversi sul’homepage di www.viconet.it).

Inoltre il “progetto Comune pulito”, nato nel 2018 e coordinato da VicoVerde, con lo scopo di pulire e assicurare decoro agli spazi pubblici del territorio comunale, anche in base alle segnalazioni dei cittadini, continuerà nel 2019. Una sinergia che ha funzionato quella tra Amministrazione Comunale, ufficio ambiente del Comune, operai del Comune, volontari Caritas, cooperative Integro e Arnera, associazione Mukwano Onlus, amministratori e cittadini che, con circa cento uscite di volontariato ambientale, ha portato più pulizia nel capoluogo e nelle frazioni. “Invito tutti a partecipare alle nostre uscite _ dice il presidente Grasso _ e annuncio una bella novità, a breve: la prima aiuola didattica del Parco del Volontariato a Vicopismo. Come prima cosa vogliamo scrivere il nome del borgo con le piante _ spiega Grasso _ sia per dare il benvenuto che per rendere più bello il parco e vorremo farlo con i bambini, le bambine e tutti coloro che vorranno partecipare. Ne daremo notizia e coinvolgeremo tutti, sarà solo la prima aiuola da preparare insieme”.

Loading Facebook Comments ...
By