USL Toscana Nord Ovest: 117 nuovi casi. Dodici positivi nella zona pisana

PISA – Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest si sono registrati 117 nuovi casi positivi, così suddivisi per zona e per comune di residenza.

NUOVI CASI

Apuane: 23

Carrara 6, Massa 17;

Lunigiana: 7

Mulazzo 1, Tresana 1, Fivizzano 5;

Piana di Lucca: 2

Capannori 1, Lucca 1;

Valle del Serchio: 4

Barga 3, Castelnuovo Garfagnana 1;

Zona Pisana: 12

Cascina 3, Pisa 4, San Giuliano Terme 4, Vecchiano 1

Alta Val di Cecina Val d’Era: 8

Bientina 1, Capannoli 1,  Peccioli 1, Pomarance 1, Ponsacco 1, Pontedera 1;

Zona Livornese: 14

Collesalvetti 5, Livorno 9;

Elba: 1

Rio 1;

Bassa Val di Cecina Val di Cornia: 5

Cecina 1, Piombino 1, Rosignano 3;

Versilia: 13

Camaiore 2, Pietrasanta 2,  Seravezza 1, Stazzema 1, Viareggio 7.

28 casi da attribuire: altra Azienda, altra Regione o dati non disponibili.

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continua ad aumentare in maniera consistente il numero dei guariti: si sono registrate finora 113 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 126  guarigioni cliniche e si è quindi arrivati ad un totale di 239 guariti.

Questi, inoltre, i decessi che sono verificati sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest:

uomo di 86 anni di  Rosignano Marittimo;                   

uomo di 84 anni di Livorno;   

uomo di 89 anni di Palaia;                               

uomo di  96 anni di Palaia;                                

donna di 87 anni di Massa;                                

uomo di  69 anni di Pisa;                               

uomo  di 80 anni di Massa;                               

donna di 86 anni di Massa;                                

donna di 86 anni di Viareggio.   

Si ribadisce anche che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano già patologie concomitanti.

Dal monitoraggio giornaliero sono infine 7.456  le persone in isolamento domiciliare su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

By