Va al Comune il terreno dell’ex deposito di carburanti della 46esima Brigata

PISA – Ulteriori passi avanti per il PisaMover. È stato siglato oggi il passaggio a titolo gratuito, nell’ambito del federalismo demaniale, dal demanio militare al Comune di Pisa del terreno dell’ex-deposito carburanti della 46° Brigata Aerea.

image

In quest’area sorgerà un grande parcheggio scambiatore di 800 posti collegato alla fermata intermedia della navetta elettrica veloce stazione-aeroporto. Sommati ai 600 posti macchina dall’altro lato della futura stazione del Pisa Mover, si arriva a un totale di 1400 posti che rappresenteranno un respiro notevole per i pendolari che arrivano da Pisa Sud e che qui potranno parcheggiare l’auto e arrivare in 5 minuti alla stazione o all’aeroporto, evitando di intasare l’Aurelia.

Alla firma erano presenti il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il tenente colonnello Alessandro Vito per il demanio militare, il capitano Luca Giganti per la 46° aerobrigata, Angela Nobile responsabile dell’accordo di programma, Michele Baronti in rappresentanza del demanio civile e l’architetto del Comune Marco Guerrazzi

You may also like

By