Variante Stadio. Via libera (di nuovo) dalla Commissione Urbanistica

PISA – Come annunciato nei giorni scorsi, nel pomeriggio di giovedì 30 Aprile in video conferenza, si è riunita la Commissione Urbanistica del Comune di Pisa per  esprimersi di nuovo sulle 65 osservazioni alla Variante urbanistica per il nuovo Stadio dopo il voto favorevole, della stessa Commissione Urbanistica di mercoledì scorso, 22 aprile.

Si è trattato di una vera e propria riunione fiume. I consiglieri comunali hanno votato, infatti, ogni singola osservazione. Oltre tre ore ininterrotte di votazioni. Dopo queste votazioni, è stata votata poi la delibera vera e propria.

Questo nuova riunione si è resa necessaria, come spiegato dallo stesso Presidente di questa Commissione Urbanistica, il consigliere comunale Maurizio Nerini (Nap-Fdi) nella foto, nella sua introduzione alla riunione di questo pomeriggio “per ovviare a possibili fraintendimenti occorsi durante l’ultima seduta, nell’ottica  della massima trasparenza e correttezza e in autotutela”. Queste 65 Osservazioni sono state presentate da cittadini, forze politiche, associazioni e, una, dalla Provincia di Pisa.

La maggioranza, anche oggi pomeriggio, ha votato in maniera compatta a favore di questa Delibera.

Hanno votato a favore i consiglieri comunali Antonino Azzarà (Lega), Alberto Conversano (Lega), Maria Punzo (Lega), Manuele Laurora (Gruppo Misto) e Maurizio Nerini (Nap-FdI). Ha votato  a favore anche il consigliere comunale di opposizione Alessandro Tolaini (M5S)  mentre gli altri consiglieri comunali di opposizione, Marco Biondi (Pd), Matteo Trapani (Pd) non hanno partecipato al voto.  

Dopo quest’ultimo sì, questa importante Delibera (il titolo esatto è:  Riqualificazione Funzionale ed Ambientale dell’Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani – Approvazione, ai sensi dell’art. 19 Della L.R. N. 65/2014 della variante al Piano Strutturale e al Regolamento Urbanistico e contestuale approvazione, ai sensi dell’art. 8 – comma 6 della L.R. N. 10/2010 del Rapporto Ambientale e della Sintesi non Tecnica),  passerà ora, per il via libera definitivo, al voto del Consiglio Comunale che avverrà, probabilmente, prima della prossima estate.

Hanno partecipato a questa riunione anche gli assessori comunali all’urbanistica, Massimo Dringoli e ai lavori pubblici, Raffale Latrofa e la Dirigente dell’Ufficio Urbanistico del Comune di Pisa, Dasy Ricci.

By