Vecchiano. Inaugurato il parcheggio pubblico al musicista Senofonte Prato

VECCHIANO – Un’opera pubblica del valore di 90mila euro di opere di urbanizzazione, oltre ai valori dei terreni, con un itinerario ciclopedonale di collegamento tra Via della Rocca e Via Roma a Vecchiano che è stata inaugurata sabato 10 ottobre dall’Amministrazione Comunale di Vecchiano.

Si è trattato di un evento nell’evento perché la nuova struttura è stata intitolata a Senofonte Prato, il musicista scomparso nel 1951 che dà il nome alla nostra Associazione locale più antica, la Filarmonica Senofonte Prato che per l’occasione si è esibita con un coinvolgente concerto, nel totale rispetto delle normative anti-contagio da Covid-19, durante questo splendido pomeriggio, ed è  stata parte attiva nell’organizzazione di tale iniziativaafferma il Sindaco Massimiliano Angori.

L’opera comprende anche un’area a verde pubblico di circa 1500 metri quadri su cui sono stati messi a dimora circa 15 piante ad alto fusto e 4 piante a basso fusto oltre ad una serie di piante ornamentali. Sono state effettuate anche la realizzazione di un nuovo impianto di pubblica illuminazione con apparecchi a led, composto da  10 punti luci complessivi, e la costruzione di un marciapiede pubblico su via Roma per tutta la larghezza dell’area di completamento. “Una opera pubblica dunque perfettamente funzionale in base anche ai moderni standard di efficientamento energetico. Il parcheggio Senofonte Prato è adesso a disposizione della cittadinanza e della collettività, con l’ulteriore valore aggiunto di portare il nome del grande musicista che ha fondato la nostra Filarmonica, ad imperitura memoria“, conclude il Sindaco Angori.

By