Vela. North Sails annuncia la partnership con 151 Miglia Trofeo Cetilar

PISA – Dalla passione del suo fondatore Lowell North, North Sails – oggi
leader nel mondo velico e presente sui principali campi da regata – annuncia la
partnership con 151 Miglia-Trofeo Cetilar, una delle più importanti e prestigiose regate del Mediterraneo, che il prossimo 30 maggio darà il via alla sua decima edizione.
Lo spirito del brand affonda le radici nel mondo sailing sin dalla sua nascita, nel 1957 ad opera del suo fondatore, Lowell North, Ingegnere americano, velista e medaglia d’oro olimpica, con il sogno di creare le più veloci vele da competizione.
Grazie all’introduzione di tecnologie innovative il brand divenne ben presto leader mondiale nel settore.

Esplorazione, innovazione sono infatti gli elementi cardine su cui da sempre si basa North Sails: “Go Beyond” è il motto che esprime un concetto chiave per il brand, ovvero spingersi dove altri non possono arrivare. Gli stessi valori sono condivisi anche dalla 151 Miglia-Trofeo Cetilar: un appuntamento speciale per gli amanti della vela e delle sfide in mare aperto, sottolineato dallo stesso claim della regata “la tattica incrocia la passione”.

Ed è anche la passione per il mare e la sua tutela che li accomuna: nata dagli armatori per gli armatori, la 151 Miglia è aperta e tutti e concepita per esaltare le qualità strategiche degli equipaggi partecipanti, ma anche e soprattutto per vivere emozioni che solo lo sport e il mare sanno regalare, in un evento speciale che renderà omaggio
al mare attraverso la promozione di un’edizione ecosostenibile. La partnership tra North Sails e la 151 Miglia vedrà esprimere il senso di responsabilità del marchio per l’Ocean Conservation: un impegno confermato anche dal supporto del brand a Worldrise – associazione ambientalista fondata dalla biologa marina Mariasole
Bianco – e dalla collaborazione con la velista Dee Caffari, diventata recentemente ambassador di North Sails e appassionata paladina dell’ecosistema marino.

151 Miglia e North Sails con il supporto di Worldrise proporranno attività ricreative e iniziative dedicate ai velisti e alle barche partecipanti, volte a sottolineare il suo costante impegno per la tutela degli oceani dagli effetti dell’inquinamento della plastica.

“Sappiamo bene che North Sails affonda le sue radici nel sailing, e non potevamo che accostarci ad un evento così importante per confermare il nostro coinvolgimento autentico e fedele a questo mondo” sostiene Elisa Riva, Marketing Manager del brand
“siamo orgogliosi e soddisfatti di aver sponsorizzato la 151 Miglia con una partnership che non solo conferma il DNA nautico di North Sails, ma anche perché da questa edizione viene sancito l’impegno per la salvaguardia degli oceani”.

La 151 Miglia-Trofeo Cetilar prenderà il via il prossimo 30 maggio, sviluppandosi in un percorso unico che attraverserà le isole dell’Arcipelago Toscano, partendo dalle acque tra Livorno e Marina di Pisa fino ad arrivare a Punta Ala. Per l’occasione, North Sails realizzerà una linea di capi premium altamente tecnici e ideali sia per i momenti di training che per la regata vera e propria. La collezione sarà caratterizzata da tagli ergonomici, materiali performanti, trattamenti di ultima generazione e personalizzata con il logo 151 Miglia, in vendita on line e presso uno
spazio realizzato e allestito ad hoc nelle due tappe di partenza e arrivo.

By