Vendono on line merce rubata, nei guai un pisano di 37 anni un cascinese di 36 anni

LIVORNO – Avevano messo in vendita, su un sito internet specializzato, ricambi auto risultati rubati un mese fa a una concessionaria livornese, ma i due venditori, un 37enne di Pisa e un 36enne di Cascina, sono stati individuati dalla squadra mobile di Livorno e denunciati per ricettazione continuata in concorso.

Dopo un’accurata indagine e l’identificazione dei due soggetti che avevano pubblicizzato on line lo stesso materiale oggetto del furto, da una successiva perquisizione a carico degli indagati, infatti, è stato rinvenuto dagli agenti tutto il materiale asportato dalla concessionaria, tra cui cerchi in lega, pneumatici, navigatori satellitari, turbine, gruppi ottici anteriori e posteriori, kit per ricambio ruote, per un valore commerciale di oltre 10 mila euro. La Polizia sta proseguendo le indagini per cercare di risalire agli autori materiali del furto.

Fonte: ANSA

20131119-173820.jpg

You may also like

By