Venerdì 22 novembre al Continental di Tirrenia “La via del Mare”, un nuovo modo di vivere il litorale pisano

PISA – “La via del mare” per rilanciare il litorale pisano. E’ questa l’originale proposta di riqualificazione della costa pisana che proviene dagli imprenditori di ConfcommercioPisa, grazie al progetto, ideato dall’architetto Alberto Arrighini, di un lungo camminamento pedonale capace di collegare, senza nessuna soluzione di continuità, Boccadarno con Calambrone.

Di quest’opera importante perché capace di coniugare un nuovo modo di fruire del litorale pisano, ecologicamente sostenibile, se ne parlerà il prossimo 22 novembre, alle ore 17 presso l’Hotel Continental di Tirrenia nel corso del convegno organizzato da ConfcommercioPisa e Sib Sindacato Balneari di Pisa. Interverranno, oltre l’architetto Arrighini, che avrà il compito di esporre in modo dettagliato il progetto, Fabrizio Fontani, presidente di ConfLitorale, Paolo Bongini, responsabile Coordinamento politiche per il turismo della Regione Toscana, Paolo Ghezzi, vicesindaco del comune di Pisa, Fabrizio Manfredi, presidente del Parco di Migliarino S.Rossore, Graziano Turini, assessore provinciale alle Attività Produttive, Fabio Capanni, architetto dell’Università di Firenze.

Secondo Fabrizio Fontani, presidente di ConfLitorale “occorre dimostrare la coerenza tra quanto promesso e sostenuto, e cioè la vocazione turistica del litorale pisano, con l’assunzione di scelte di carattere urbanistico, infrastrutturale e di servizi, adeguati a questa vocazione. Questo progetto, se realizzato, porterebbe benefici alle imprese del territorio, ai cittadini e complessivamente a tutto l’ambiente”. Per Federico Pieragnoli, direttore di ConfcommercioPisa – “questa è una delle molte iniziative che sosteniamo con grande convinzione, alla luce della necessità urgente di interventi sostanziali di riqualificazione del litorale pisano”.

Fonte Confcommercio Pisa

SOTTO FEDERICO PIERAGNOLI DIRETTORE DI CONFCOMMERCIO

20131119-184054.jpg

By