Venerdì 28 Aprile Anna Finocchiaro a Pisa per Andrea Orlando

PISA – Siamo al rush finale di questa corsa per le primarie aperte del Partito Democratico che domenica 30 aprile consentiranno a tutte le elettrici e gli elettori di centrosinistra di scegliere il prossimo segretario del più grande partito di centrosinistra nazionale ed europeo. Intanto il prossimo grande appuntamento pisano è l’aperitivo di venerdì 28 aprile alle 19 con la senatrice Anna Finocchiaro, che assieme alla deputata Maria Chiara Carrozza presidente del comitato regionale per Andrea Orlando incontrerà i cittadini al Keith Café di via Zandonai.
La provincia di Pisa si conferma tra le più attive nella mobilitazione a sostegno di Andrea Orlando, il cui ottimo risultato all’interno dei circoli è stato uno dei migliori a livello regionale ma anche nazionale. E quindi, nel pisano, si possono prevedere davvero delle sorprese per domenica.

Tutto ciò grazie al prezioso e instancabile impegno delle tanti e dei tanti militanti attivi su tutto il territorio. Sono tantissime le iniziative, i volantinaggi e i momenti di informazione e confronto promossi in tutta provincia.
Uguaglianza, lavoro, istruzione, unità, inclusione, partecipazione, diritti, Europa. Queste e tante altre le parole scelte da Andrea Orlando per ricostruire un partito all’altezza delle sfide che il futuro, sempre più complesso, ci mette di fronte. A partire dalla lotta alla povertà.

Saranno  presenti all’incontro con Anna Finocchiaro i candidati della lista provinciale per l’assemblea nazionale, che ricordiamo di seguito:

Francesco Nocchi (membro direzione provinciale Pd)
Alessandra Nardini (Consigliera Regionale, presidente dei Giovani Democratici della Toscana e coordinatrice provinciale della mozione Orlando)
Andrea Pieroni (Consigliere Regionale)
Alessandra Mazziotti (Consigliera Comunale a Pisa, Segretaria del circolo PD Cisanello- Pisanova e coordinatrice comunale della mozione Orlando)
Michelangelo Betti (comitato di Cascina per Andrea Orlando Segretario)
Giulia Deidda (Sindaca di Santa Croce sull’Arno e Vicepresidente della Provincia di Pisa)
Rino Bellucci (Segretario Spi Cgil lega dei Comuni di Pomarance e Castelnuovo Val di Cecina)
Sara Giannotti (Capogruppo della coalizione di centrosinistra a Vecchiano)

Da ricordare anche il confronto di questa sera, alle 21.15, su Sky tg 24 – l’unico – tra i tre candidati alla segreteria: Andrea Orlando, Matteo Renzi e Michele Emiliano.

Altro ospite importante: oggi, alle 18.15, Cesare Damiano, presidente della commissione lavoro, interverrà in sostegno ad Andrea Orlando al circolo Bertelli di Pontedera (via Indipendenza). Parteciperanno anche Alessandra Nardini, Francesco Nocchi, Riccardo Minuti ed Eleonora Pini.

«A Pisa i sostenitori di Andrea Orlando – afferma Alessandra Mazziotti, coordinatrice comunale della mozione Orlando –, dopo un lungo weekend di mobilitazione con volantinaggi e banchetti diffusi in città, si preparano ad accogliere Anna Finocchiaro e Maria Chiara Carrozza per una chiusura di campagna sotto il murales di Keith Haring, luogo significativo, in linea allo spirito più profondo che anima la nostra mozione di stare nelle piazze, per le strade tra i cittadini e di portare il maggior numero dei nostri elettori a votare domenica 30 aprile. Perché le primarie del Pd siano davvero una festa della partecipazione democratica. Vi aspettiamo!».

«Torniamo a fare politica nelle strade, nei mercati, davanti alle fabbriche, davanti alle scuole – commenta Alessandra Nardini, coordinatrice provinciale della mozione Orlando –. Una bella campagna di confronto e di ricostruzione della nostra comunità politica. Ecco quello che sta avvenendo in questi giorni in provincia. Importanti gli esponenti nazionali che stiamo ospitando sul nostro territorio a sostegno di Andrea Orlando. Importante la mobilitazione di tanti amministratori, militanti, ma anche di tante persone che si erano allontanate dalla politica e dal nostro partito, e che grazie a questa candidatura stanno ritrovando la voglia di crederci ancora. Per questo siamo ottimisti e rivolgiamo di nuovo il nostro appello alla partecipazione e al voto: cambiamolo, ricostruiamolo insieme il Partito Democratico. Alziamo anche da Pisa la voce, insieme ad Andrea Orlando».

By