Venerdì 30 dicembre “I Racconti del Sole” in Corte Sanac a Pisa

PISAPolicardia Teatro va in scena a Pisa, venerdì 30 dicembre alle ore 21, presso Teatri di Danza e delle Arti in Corte Sanac 97-98 presentando per la prima volta al pubblico gli studi su “I Racconti del Sole”, realizzati al termine dell’Attraversamento in Residenza presso Con.Cor.D.A Residenza Artistica. Ispirato a “I racconti del sole” tratto da “Il segreto del mondo” di J.C. Carriére.

Il lavoro di Policardia Teatro è il risultato della ricerca compiuta durante il laboratorio teatrale interculturale che si è tenuto a Pisa. I protagonisti sono giovani attori, danzatori, musicisti italiani e stranieri, alcuni provenienti dai Centri di accoglienza di Cascina e Torre del Lago. Lo spettacolo ad ingresso gratuito, sarà preceduto dalle 19.30 da un gustoso aperi-cena presso il Bar 4 Passi accanto al Teatro (costo 5 euro). “I Racconti del Sole” sono una straordinaria raccolta di storie da tutto il mondo . “Oggi niente mi impedirà di danzare. E la terra tremerà sotto i miei piedi, io sono l’uomo, la donna della danza! Oggi niente mi impedirà di suonare E il mondo intero ascolterà la mia musica.

Oggi niente mi impedirà di cantare, E l’intera umanità rimarrà commossa; io sono l’uomo, la donna, della gioia di vivere!” recita la preghiera dal Congo che ha ispirato la ricerca di Policardia Teatro. Quello del Centro di Creazione Policardia diretto dagli attori di Peter Brook, Bruce Myers e Mamadou Dioume e da Andrea Elodie Moretti, è il secondo “attraversamento” della residenza artistica riconosciuta dalla Regione Toscana a Con.Cor.D.A Consorzio Coreografi Danza d’Autore, dopo la bellissima esperenza vissuta con la Compagnia LuogoComuneDanza di Roma che si è conclusa con lo spettacolo Click! all’UniCoopFi di Porta a mare. L’impegno di Con.Cor.D.A proseguirà poi per tutto il triennio 2016-2018 nell’ambito della produzione e della programmazione culturale coinvolgendo non solo la sede di Teatri di Danza e delle Arti e della Corte Sanac ma anche il Teatro Nuovo (oggi Nuovissimo) e si tradurrà anche nella realizzazione dei Festival NavigArte nella città di Pisa e Confi.Dance nella città di Siena, l’ospitalità di compagnie emergenti e under 35 in residenza artistica con il tutoraggio di artisti e tecnici professionisti del Consorzio di cui fanno parte le Compagnie Movimentoinactor Teatrodanza e Francesca Selva, l’attivazione di collaborazioni con altre realtà del mondo del teatro, della musica e della videoarte e di una nuova offerta didattica di laboratori e spettacoli rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, diventando un punto di riferimento per la creazione di danza e di teatro importante per la città di Pisa, per la regione Toscana, con un respiro nazionale e internazionale.

By