Venerdì alla chiesa di Sant’Anna concerto degli ex allievi della scuola superiore Sant’Anna

PISA – Ritornano i concerti promossi dall’Associazione Ex-Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e ospitati dalla suggestiva chiesa di Sant’Anna, in via Carducci, sempre a Pisa. Venerdì 16 maggio, con inizio alle ore 21.00, Nicola Dardanis ed Emanuele Luzzati eseguiranno musiche, suonando rispettivamente violino e chitarra, tratte dal repertorio di autori senza tempo come Bruch, de Sarasate, Paganini e Tansman. La loro esibizione è resa ancora più interessante dal fatto che entrambi sono talenti giovanissimi – frequantano il terzo anno del liceo scientifico “Ulisse Dini” di Pisa – ma sono già indirizzati verso una promettente strada musicale, al punto da sostenere un concerto davanti a un pubblico particolarmente esigente com’è quello che, per tradizione, segue i concerti promossi dall’Associazione Ex-Allievi del Sant’Anna. L’esibizione di Dardanis e Luzzati si articola in tre parti, con brani per chitarra, per violino e per entrambi gli strumenti. Il maestro Francesca Amato accompagnerà il duo al pianoforte.  Nicola Dardanis studia chitarra con il maestro Nuccio D’Angelo presso l’istituto musicale pareggiato “Mascagni” di Livorno; è già componente dell’orchestra di chitarre “Stefano Strata” diretta dal maestro Flavio Cucchi e ha vinto numerosi concorsi nazionali tra cui la dodicesima  e la tredicesima edizione del concorso di esecuzione musicale nazionale “Riviera Etrusca”. Emanuele Luzzati studia violino con il maestro Maurizio Sciarretta presso l’istituto musicale pareggiato “Lettimi” di Rimini; è seguito anche dai maestri Gian Pietro Melucci e Marco Fornaciari. Suona nell’Orchestra dell’Università di Pisa e nell’ “EstrOrchestra” diretta dal maestro Chiara Morandi. Nel 2013 si è aggiudicato l’ “International Music Competition Vittoria Caffa Righetti Prize” a Cortemilia, in Emilia Romagna. La partecipazione è libera e aperta a tutti coloro che desiderano trascorrere una serata beneficiando dell’ascolto di musica classica in una “location” di grandissimo valore artistico (la chiesa di Sant’Anna è una delle poche testimonianze barocche di Pisa) che, di norma, apre al pubblico in rare occasioni. Con questo nuovo appuntamento in musica, L’Associazione Ex-Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa conferma il suo desiderio di offrire occasioni di incontro per i suoi iscritti che si aprono a tutta la cittadinanza e che contribuiscono a rendere ancora più articolata l’offerta culturale di Pisa.

 

By