Venerdi quarto appuntamento con i concerti in Villa Roncioni

SAN GIULIANO – Venerdì quarto appuntamento con “Concerti in Villa Roncioni”, evento organizzato dalla Fondazione Cerratelli in collaborazione con l’Associazione Musicale “Fanny Mendelssohn” con il contributo della Banca di Pisa e Fornacette e la Ditta Menicagli Pianoforti. concerti_roncioniIl pianista francese Pierre Laurent Boucharlat eseguirà al pianoforte tre capolavori pianistici di L.Van Beethoven: Sonata “Patetica” op.13, Sonata “Chiaro di luna” op.27, Sonata “Tempesta” op.31.n.2. Pierre Laurent Boucharlat si è laureato al Conservatorio Nazionale Superiore di Lione e, dopo aver vinto numerosi Concorsi pianistici Internazionali, ha iniziato un’importante carriera concertistica che lo ha portato a suonare nelle sale più importanti in Francia e all’estero. Nel 2000 la sua registrazione live dei 24 Studi di Frederic Chopin, allegata alla rivista “Piano le Magazine”, ha ottenuto unanimi consensi da parte della critica. Più recentemente ha inciso un cd dedicato a Schumann (Carnevale di Vienna) e Musorgskij (Quadri di un’esposizione) ed uno intitolato “The Soul Slave” con il grande mezzosoprano russo Elena Sommer. Dal 2007 Pierre Laurent Boucharlat insegna presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Lione. Il quinto appuntamento con i “Concerti in Villa Roncioni” si terrà, invece, venerdì 20 giugno, in programma un recital pianistico di Frank Wasser con le più belle composizioni di S.Rachmaninoff C.Debussy, R.Schumann, F.Liszt. Spazio ai giovani talenti il 23 giugno, il pianista Damiano Paci proporrà brani di Hadyn, Chopin e Rachmaninoff. Il 2 luglio il soprano Maria Eugenia Boix e la pianista Anna Ferrer si esibiranno, invece, in un concerto dal titolo“Aires de Espana, Cancion Y Zarzuela”. La manifestazione si concluderà la sera dell’11 luglio con il Quartetto Open Ensemble formato da Daniele Fredianelli al pianoforte, Renata Sfrisio al violino, Riccardo Masi alla viola e Giovanni Bacchelli al violoncello che eseguiranno due capolavori della letteratura musicale per questa formazione: il Klavier Quartet 1876 di Mahler e il Quartetto in mi bemolle maggiore op. 47 di R. Schumann e alcune trascrizioni dei brani più celebri di Astor Piazzolla realizzate dal M. Fredianelli. Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.15 e si terranno a Villa Roncioni a San Giuliano Terme – Pisa, Via Statale dell’Abetone n 226. Il costo del biglietto è 10 euro e sarà possibile acquistarlo la sera stessa, prima dell’inizio del concerto. Per informazioni ed eventuale prenotazione posto e biglietto, 347 8508620 e 349 0868689  www.fannymendelssohn.it

 

By