A Venezia, l’anteprima del nuovo libro di Luca Nannipieri

PISA – A Venezia, tra gli eventi di gala durante la Mostra Internazionale del Cinema, il critico d’arte Luca Nannipieri presenta in anteprima il suo nuovo libro “Il grande spettacolo dell’arte” (Historica, euro 18), in uscita nelle librerie il 15 settembre, già lanciato in preview al Noto Museum (Siracusa) in contemporanea con la mostra di Pablo Picasso.

Sabato 8 settembre, durante il Gran Galà Arte Cinema Imprese della Fondazione Mazzoleni, nei lussuosi saloni dell’Hotel Monaco & Gran Canal – San Marco, nel cuore antico di Venezia, il critico Nannipieri (foto Luigi Polito) dopo essere premiato assieme a divi come Maria Grazia Cucinotta, Magdi Cristiano Allam, Carmen Russo, Luisa Corna, Valeria Marini, illustra le sue battaglie sull’arte e sul patrimonio storico artistico: dalle chiese trasformate in ristoranti alla Venere transessuale, dagli archeologi disoccupati ai siti monumentali ridotti a set di film porno, da Mussolini grande mecenate del Novecento alla paura della pedofilia che censura capolavori inauditi, dal (finto) funerale a Vittorio Sgarbi alla gipsoteca lasciata tra i topi. In più di 200 interventi, usciti su quotidiani e settimanali come “Il Giornale”, “Libero” e “Panorama” e sui canali televisivi, l’arte come non è mai stata raccontata. Perché, come afferma Luca Nannipieri, “se vogliamo rendere consapevoli gli italiani della bellezza che possiedono, l’arte va raccontata in un altro modo, rispetto a come è stata narrata e spiegata finora”. La presentazione del libro avviene durante questa serata di gala a Venezia, dedicata al made in Italy, durante la quale vengono premiate le eccellenze, dall’arte alla moda, da cinema alla televisione e ai gioielli.

Loading Facebook Comments ...
By