Veronese & Nannipieri: metti una sera a cena

PISA – Il candidato sindaco di Patto Civico Antonio Veronese e il noto critico d’arte Luca Nannipieri che è anche assessore alla cultura di Cascina, si sono incontrati a cena per parlare di proposte concrete e condivise per rilanciare il turismo e il commercio a Pisa, valorizzando l’arte e la bellezza della città.

Veronese e Nannipieri hanno in comune l’essere fuori dai partiti. Entrambi sono convinti che il prossimo sindaco di Pisa debba portare Pisa a competere economicamente, culturalmente e commercialmente, con le altre grandi capitali italiane dell’arte e del turismo.

Ringrazio Luca Nannipieri per lo scambio di punti di vistadice Antonio VeroneseIl turismo sarà il tema su cui si gioca la possibilità per i pisani di diventare più ricchi e più felici nei prossimi dieci anni, per cui siamo aperti ad ogni interlocutore che abbia argomenti stimolanti, senza costruire steccati con nessuna forza politica propositiva

Un sindaco di Pisa che non si occupa di turismo è come un calciatore che non sa tirare i calci di rigoreafferma Su Facebook Luca NannipieriPer questo mi sono impegnato ad offrire alla città, per le elezioni, 20 proposte radicali per trasformare Pisa da città inesistente nella geografia internazionale del turismo (se si esclude Piazza dei Miracoli) a città molto gettonata e richiesta“.

By