Via dell’Immaginetta: una storia particolare. Rimossa la roulotte abbandonata

PISA – Il comune era gia’ intervenuto in via dell’immaginetta per abbattere manufatti realizzati abusivamente su terreni agricoli ma il tribunale aveva imposto che li rimanesse, in roulotte, una donna condannata agli arresti domiciliari. Adesso la questione è risolta.

Il comune continua nei quartieri a reprimere gli abusi edilizi in terreni agricoli che hanno dato vita a presenze illegittime.

Così è stato fatto per Putignano dove però, in via immaginetta, a fianco della demolizione di manufatti irregolari, era rimasta inamovibile una roulotte che ospitava una donna. Quella collocazione gliela aveva “imposta” il giudice che l’aveva condannata agli arresti domiciliari

Oggi, appena finito di scontare la pena, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale; la roulette è stata rimossa, mentre la donna, una rom bosniaca, aveva già abbandonato il posto. L’area sarà ripulita e bonificata nei prossimi giorni .

By