Via Mazzini, lavori al via per la nuova tubazione del gas. Da mercoledì all’11 Luglio strada chiusa tra Lungarno Gambacorti e Via La Maddalena

PISA – Nuove tubazioni del metano in arrivo per gli abitanti di via Mazzini e delle strade limitrofe. Uomini e mezzi di Toscana Energia, infatti, entreranno in azione mercoledi mattina (2 luglio) a partire dal tratto compreso fra Lungarno Gambacorti e via La Maddalena che, quindi, rimarrà chiuso al traffico fino a venerdi 11 luglio, anche i veicoli autorizzati potranno transitare dalla stessa via La Maddalena che, per tutta la durata dei lavori, sarà a senso unico alternato.

Successivamente, dal 14 al 25 luglio, il cantiere si sposterà nel tratto di via Mazzini compreso fra le vie Alberto Mario e La Maddalena che, quindi, rimarrà chiuso alla circolazione (residenti e mezzi autorizzati potranno transitare dalla stessa via Alberto Mario che, per tutta la durata dei lavori, sarà a senso unico alternato). Infine l’ultimo lotto, con lavori in corso, e strada chiusa, nel tratto che da quest’ultima strada fino a via Manzoni.

Tutti gli incroci fra via Mazzini e le strade ad essa perpendicolari saranno, comunque, sempre percorribili dai mezzi dei residenti e dagli altri veicoli autorizzati garantendo l’accesso alle attività commerciali della strada e sarà assicurato anche il passaggio dei pedoni in sicurezza sul almeno un lato della strada.

I bus del trasporto pubblico che transitano da via Mazzini, per tutta la durata dei lavori, da Lungarno Gambacorti proseguiranno in Lungarno Sonnino e da qui in via Cesare Battisti e, quindi, in Piazza Vittorio da dove riprenderanno le normali percorrenze.

By