Via Porta all’Arco ha nuovamente il divieto di sosta. Il commento del sindaco di Volterra

Volterra – Un divieto di sosta ripristinato in Via Porta all’Arco, come annuncia il Comune. L’Ufficio Tecnico Comunale è incaricato di apporre la segnaletica stradale prevista dal nuovo Codice della Strada e suo regolamento di esecuzione con le modalità concordate con il Comando di Polizia Municipale.

Il sindaco Buselli commenta soddisfatto: «La Porta all’Arco, monumento etrusco senza pari, tornerà finalmente ad essere libera e visibile da lontano. Rimossa l’area di cantiere, funzionale al rifacimento ed alla riqualificazione completa dei Pratini, le auto sono tornate già da qualche tempo ad occupare l’area di sosta in prossimità delle Mura, al di sotto della Porta. I dodici posti istituiti temporaneamente lungo strada invece spariranno, restituendo alla città un ingresso monumentale che tutti ci invidiano. Essendo però importante la vivibilità dei luoghi, a supporto del parcheggio adiacente alla Porta all’Arco – spiega Buselli -, a breve verrà riaperta anche l’altra area di sosta, in prossimità di Porta San Felice, nello slargo iniziale dei Pratini, che accoglierà anche i dieci posti che verranno tolti da Piazzetta dei Fornelli».

 

 

By