Vicinanza ai lavoratori dei Cantieri di Pisa. L’incontro fra il sindaco e le organizzazioni sindacali

Pisa -L’esito dell’incontro fra il Sindaco e la conferenza dei Capigruppo del Consiglio Comunale con le Organizzazioni Sindacali dei Cantieri Navali di Pisa ed il Segretario Generale della Camera del Lavoro.

L’incontro si è svolto venerdì 9 Giugno e ha visto, dopo un’illustrazione sulla situazione dell’azienda alla luce della crisi che sta affrontando il gruppo “Mondomarine” con conseguente cassa integrazione di tutti i lavoratori,l’adozione della soluzione che potrebbe essere trovata portando a compimento la trattativa attualmente in corso con un importante gruppo cinese.

«Siamo attivi in ogni modo per sostenere il buon esito della manifestazione d’interesse che coinvolge Cantieri di Pisa – commenta il sindaco di Pisa Marco Filippeschi – Serve trasparenza e rispetto dei diritti dei lavoratori. Abbiamo coinvolto anche la rappresentanza consolare della Cina, per segnalare le potenzialità positive e l’interesse ad una conclusione di valore industriale che scongiuri il peggio e salvaguardi professionalità, esperienze e valore dei marchi. Faremo ogni iniziativa necessaria, giorno per giorno, di pari passo con i lavoratori e i loro sindacati»

Tutti hanno espresso la loro vicinanza ai lavoratori sottolineando la necessità di rilanciare i Cantieri di Pisa rimettendo al centro la capacità ed il valore di un marchio, che caratterizza il nostro territorio ed il cui stabilimento insiste su un’area in parte demaniale. L’incontro si è concluso con l’impegno di intraprendere tutte le azioni possibili, ivi compreso un ulteriore coinvolgimento delle istituzioni cinesi, per una conclusione positiva della trattativa. Tutti i partecipanti si sono dati appuntamento per una prossima riunione da svolgersi quanto prima presso i Cantieri.

By