Vigili del Fuoco, chiamate truffa per abbonarsi alle riviste

PISA – Il Comandante dei vigili del fuoco di Pisa Ing. Ugo D’Anna lancia un allarme truffa, segnalando che stanno arrivando ad aziende e famiglie delle telefonate di gente che, spacciandosi per Vigili del Fuoco invitano a sottoscrivere abbonamenti a varie riviste i cui proventi andrebbero al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

image

Il Comando fa sapere che “il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco non possiede o controlla alcuna testata, organo di stampa, periodico né gestisce alcun gruppo o account sui social network (Facebook, Twitter, etc). Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è, pertanto, completamente estraneo ad offerte di spazi pubblicitari o a sollecitazioni di abbonamenti e/o contributi.”

Il Comando raccomanda inoltre vivamente a tutti coloro che ne fossero coinvolti di denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine.

You may also like

By