“Violenze all’asilo”. Petrucci e Sbrana (NAP): “Non c’è mai limite al peggio. L’assessore Chiofalo è come Fonzie… anzi peggio!”

PISA – “Non c’è niente da fare, come il famoso personaggio televisivo di Happy Days, l’assessore Chiofalo proprio non riesce a pronunciare la parola “scusa”!

La lunga intervista uscita in questi giorni, nella quale nonostante le sollecitazioni del giornalista ancora una volta non è riuscita a dire SCUSA, è l’ennesima dimostrazione della tracotanza e mancanza di umiltà che ha contraddistinto tutto il suo mandato ed a maggior ragione questa triste e brutta vicenda, dicono Petrucci e Sbrana (Noi Adesso Pisa) – Che ha del grottesco quando si arriva addirittura a voler assumere il ruolo della vittima; o addirittura a minacciare querela! Il fatto che un membro del governo minacci di querelare membri dell’opposizione nell’espletamento del proprio mandato assomiglia molto ad un gesto intimidatorio: le querele si fanno… non si annunciano a mezzo stampa, altrimenti si fa altro!”.

By