Virgilio Di Legge protagonista a Roma al congresso di Medicina dello Sport

PISA – Grande riconoscimento venerdì 29 marzo a Roma per il Dott. Virgilio Di Legge conosciuto in città come medico di famiglia ma validissimo medico sociale del Pisa Sporting Club.

di Maurizio Ficeli

Il Dott. Di Legge non era a Chiavari sabato ed ha presenziato ad un congresso a Roma di Medicina dello Sport, dove ha presentato un lavoro su come gestire i traumi facciali in ambito sportivo.

Un lavoro del medico pisano, frutto dell’esperienza nella nazionale di Kingboxing Under 18 ad Jesolo, che ha fruttato una medaglia di bronzo anche allo staff sanitario di cui Di Legge fa parte.

Questo va ad aggiungersi ad altri riconoscimenti acquisiti nella pratica come quando Di Legge salvò a Gela il difensore Matteo Ton, che aveva perso conoscenza oppure qualche anno fa quando a Livorno in una riunione di boxe salvò la vita al pugile Bentivegna.

Un concittadino ed un pisano doc di cui noi tutti dobbiamo andare fieri e sicuramente un valore aggiunto per il Pisa Sporting Club.

COMPLIMENTI VIRGILIO DI LEGGE 👌💪

By