Volley: Vittoria di carattere in trasferta per L’Arca a Perugia

PISA – Una vittoria importante, sofferta e meritata. L’Arca Cus Pisa torna da Perugia con un importante 3-2 che la porta al settimo posto in classifica. Queste le parole di Grassini, che ha schierato nel corso dei 5 set tutti i giocatori a disposizione: “Siamo un grande gruppo, una grande squadra, questa è senza dubbio una vittoria di carattere. Siamo stati bravi a vincere una partita che si era fatta difficile. Devo fare un plauso a questi ragazzi”.

LA PARTITA – La partita è iniziata benissimo con L’Arca che si è portata sul 2-0. Nel terzo e quarto set però i padroni di casa hanno recuperato molto bene, mettendo in difficoltà la truppa di Grassini. Così è arrivato il clamoroso 2-2 che sarebbe potuto essere un duro colpo al morale dei gialloblu. Così non è stato, perché mentalmente L’Arca ha mostrato la propria caratteristica principale, il cuore. Costantemente aggressiva, nel quinto set ha portato a casa la gara, conquistando due punti importantissimi. Da segnalare la prova di Falaschi, che con sacrificio ha giocato in condizioni precarie per alcuni problemi alla gamba. Buona prova anche per Lorenzetti, subentrato ottimamente nel quinto set al posto di Ridolfi, che ha accusato uno stiramento al polpaccio. Da attendere per quest’ultimo i risultati dell’ecografia. La squadra inizierà la preparazione in vista dello scontro casalingo di domenica prossima al PalaCus contro il Volley Civitanova, attualmente al terzultimo posto in classifica.

GRIFO VOLLEY PERUGIA – L’ARCA CUS PISA 2-3
Parziali: 17-25 21-25 25-21 25-15 13-15
Squadra: Croatti, Lucrezia, Piccinetti (K), Falaschi, Ridolfi, Pantani, Grassini (l). Berberi, Coletti, Lorenzetti, Trullo, Bonetti (l). All: Grassini C., 2° All Baldacci; Fisioterapista: Pardini; Dir. Acc. Lunardi; Scoutman: Ceccarini.

By