Volantino pro Isis a San Giuliano Terme. Commenti e polemiche

Pisa – La vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi,  candidata per il PD nel collegio uninominale Camera di Firenze/Scandicci, ha commentato il volantino pro Isis posto nella bacheca di uno studio medico di San Giuliano Terme a Pisa.

“E’ un episodio inquietante che preoccupa e ci fa capire quanto occorra mantenere alta e costante la guardia a tutela dei cittadini e della sicurezza pubblica. Atti e documenti inneggianti al terrorismo islamico vanno isolati e condannati in maniera forte e determinata da parte degli organi preposti al controllo del territorio e delle istituzioni, ma non si usino questi episodi per portare avanti una strumentalizzazione delle paure che inficia la campagna elettorale e il tessuto democratico. 

La Lega non rende servizio né al suo elettorato né al Paese fomentando odio e attacchi verso il Pd che hanno il solo scopo di infangare politiche che mirano a conciliare accoglienza e sicurezza, nel rispetto dei valori della Carta Costituzionale – lo dichiara la vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi,  candidata per il PD nel collegio uninominale  di Firenze/Scandicci 

 e nel collegio plurinominale Toscana 2 (Pisa-Livorno) 
per la Camera dei Deputati, che sottolinea –  

Proprio a Pisa il 9 gennaio scorso è stato  rinnovato  e rafforzato l’impegno, alla presenza del Ministro dell’Interno, per realizzare un efficace sistema di sicurezza integrata  al fine di garantire la legalità ed una sempre maggiore vivibilità nel territorio urbano. Patto che verrà sottoscritto dallo stesso Ministro Minniti il prossimo 12 febbraio anche a Firenze”.

By