Volley maschile: Appignano batte Arca CUS 3-0, ma il punteggio è bugiardo

Il CUS Pisa cede 3-0 contro l’Appignano, squadra già battuta all’andata al Palacus per 3-1, ma il risultato non rispecchia del tutto quello che si è visto in campo.

LA GARA – Ai ragazzi di Lazzeroni è mancato quel qualcosa in più, soprattutto nei primi due set, che avrebbe potuto far pendere tranquillamente i parziali sia da una parte che dall’altra. La sfida è stata giocata alla pari e i primi due set si sono decisi ai vantaggi. Poco cinismo per i gialloblu, che hanno avuto anche qualche set point, prima di essere rimontati. I parziali sono stati di 27-25 e 30-28. Il 2-0 ha dato la mazzata al morale della squadra pisana, che non è riuscita a riprendersi nell’ultimo parziale, terminato 25-19 per i padroni di casa.

I SINGOLI – Poco cinismo dunque, con Sabatini che ha giocato la sua peggiore gara dell’anno e la squadra ne ha risentito. La punta di diamante del CUS è stata poi sostituita nel terzo set da Croatti, quando ormai i giochi erano fatti e il cherubino demoralizzato. Cilurzo ancora acciaccato per un infortunio alla caviglia e sostituito inizialmente da Coletti, schierato nell’occasione come libero al suo posto, anche se poi Cilurzo ha fatto una breve apparizione nell’ultimo set. Si salvano Lazzeroni al palleggio, autore di una buona prestazione che però non è servita, e Fenili, con una gara intelligente e ordinata. Golino è rimasto a casa dopo il buon esordio di domenica scorsa al Palacus.

LA CLASSIFICA – La classifica fortunatamente non cambia: i gialloblu restano a 20 punti, al decimo posto in classifica, con 3 punti di vantaggio sul Conselice che è stato battuto in casa dal Tuscania. Tra qualche settimana ci sarà lo scontro diretto in casa contro lo stesso Conselice che probabilmente deciderà la stagione. Intanto domenica prossima arriverà in via Chiarugi la Motta Treviso, attualmente al quarto posto in classifica, per quella che sicuramente sarà una sfida difficile, ma non impossibile. Lazzeroni dovrà pensare a caricare la squadra dopo la sfortunata prestazione di questo sabato.

GIOVANILI – Diamo un breve sguardo agli impegni delle squadre giovanili, che in questo weekend di gare non hanno sfigurato. L’under 15 ha vinto contro il Prato per 3-0 nel girone della poule regionale. Si tratta della seconda vittoria dopo quella contro la Scarperia Firenze, che proietta i gialloblu verso la seconda fase. Ottima prova anche per l’under 17 che ha vinto 3-0 contro la Sestese.

PAOLONI APPIGNANO-ARCA CUS PISA 3-0
Parziali: 27-25, 30-28, 25-19.
ARCA CUS PISA: Lazzeroni, Sabatini, Da Prato, Lumini, Pitto, Fenili, Coletti (l), Cilurzo (l), Croatti. All. Lazzeroni D.A. Lunardi.

By