Volo Pisa-Cagliari: confermato guasto al bollitore della cucina

PISA – E’ stato il vapore proveniente da un bollitore difettoso della cucina a far scattare, ieri, l’allarme che ha causato il rientro in aeroporto del volo Pisa-Cagliari della Ryan Air dopo il decollo.

La conferma è provenuta dopo un’ispezione dei tecnici della stessa compagnia aerea i quali in un sopralluogo a bordo dell’aeromobile hanno scoperto che la fonte del problema era il vapore proveniente da un bollitore difettoso.

“Il volo Ryanair FR 9935 (Pisa-Cagliari) del 18 febbraio è rientrato a Pisa subito dopo il decollo quando una spia luminosa ha suggerito un possibile problema tecnico minore – spiega in un comunicato il direttore della comunicazione di Ryanair, Robin Kiely -.

L’aeromobile è atterrato normalmente e i passeggeri sono stati trasferiti su un aeromobile di scorta, che ha operato il volo con un ritardo approssimativo di due ore. Ryanair si è scusata sinceramente con tutti i passeggeri coinvolti da questo breve ritardo”.

By