Volterra: due tavole lignee del ‘500 tornano sull’altare della Chiesa di San Pietro

VOLTERRA – Due preziose opere d’arte tornano a casa. Si è svolto oggi, il trasferimento dalla Pinacoteca alla Chiesa di San Pietro a Volterra di due tavole lignee di Niccolò Cercignani. StemmaComune volterra“Annunciazione della Vergine e santi” e “Incoronazione della Vergine con santi” che per oltre un decennio erano state custodite in Pinacoteca. «Il trasferimento rappresenta per le due opere il ritorno a casa  – spiega l’assessore alla cultura del Comune di Volterra Alessia Dei – dopo una lunga “vacanza” in Pinacoteca. “Vacanza” che è servita per preservarle dalle infiltrazioni d’acqua e dall’umidità che aveva interessato la Chiesa non rendendola più idonea ad ospitare le due tavole». Fu la Soprintendenza di Pisa a deciderne il trasloco temporaneo, per permetterne il restauro e la visibilità nel periodo in cui la Chiesa sarebbe stata interessata dai lavori. «In questi anni tanti, fra cittadini e turisti, hanno avuto modo di apprezzare le due tavole – aggiunge Alessandro Furiesi, direttore della Pinacoteca –  che altrimenti sarebbero rimaste al buio in un magazzino. Ora però è giusto che siano tornate nella loro sede originaria, in bella vista sull’altare».

 

By