Volterra. Il Sindaco Buselli: “Il Punto Sanità in Via Roma non chiuderà”

VOLTERRA – “Il Punto Sanità, in Via Roma, non chiuderà”. Ad annunciarlo è il sindaco di Volterra Marco Buselli dopo che l’Associazione Difendiamo l’Ospedale aveva lanciato l’allarme a seguito di voci di corridoio concrete e sempre più insistenti.

StemmaComune volterra

“Sabato mattina ho incontrato, assieme al vicesindaco Riccardo Fedeli e all’assessore Francesca Tanzini, il coordinatore dell’Aft Rivieri ed i medici di famiglia della città – ha dichiarato il primo cittadino Buselli -. Abbiamo concordato che a seguito della fase sperimentale, si possono individuare, di comune accordo, degli accorgimenti per migliorare il servizio e renderlo più efficiente. I medici hanno evidenziato anche la necessità di rimodulare gli orari di apertura in centro. Da parte nostra c’è disponibiità a parlarne, ma la bussola deve essere rappresentata dai bisogni e dalle necessità della gente, cui si intende offrire il servizio. Il modello di Volterra deve poter presentare un polo di servizi anche in centro storico e l’offerta può essere potenziata. Chi ha teorizzato la delocalizzazione di tutte le funzioni dai centri storici, facendoli così morire lentamente, oggi si mangia le mani. Volterra è città di fragili equilibri, e sarebbe un grave errore pensare di congestionare l’area ospedaliera dirottando là anche tutta la medicina territoriale. Il concetto è stato compreso e credo che su questa base si possa impostare un lavoro assieme”, conclude il Sindaco.

By