Volterra. Sabato 3 Dicembre a Palazzo dei Priori la mostra di Gianfranco Zazzeroni

VOLTERRA – “Il flusso della vita, la creazione, la speranza e il dolore su tela. E’ questa l’essenza di “Dalla terra al cielo. Percorsi visivi tra segno e colore” la personale del pittore e incisore Gianfranco Zazzeroni che sarà inaugurata a Volterra sabato 3 dicembre alle ore 11 a Palazzo dei Priori.

La mostra resterà visitabile fino all’8 gennaio tutti i giorni dalle 10,00 alle 16,30, l’1 gennaio dalle ore 12 alle 17.

“La spontaneità della tecnica pittorica di Zazzeroni e la vivacità dei suoi colori si immergono nella solennità della struttura monumentale del Palazzo dei Priori – dichiara l’assessore alla cultura Alessia Dei – creando un connubio tra presente e passato in cui il frutto dell’intelletto antico diventa contenitore per il pensiero ed il vissuto moderni. Lo spazio espositivo di epoca medievale incornicia queste opere contemporanee comunicatrici di concetti evergreen base di tutte le epoche storiche. Pertanto, con questa mostra, una parte della storia di Volterra si dissolve in quella comunicataci dall’artista per parlarci delle paure, delle speranze, delle debolezze del genere umano”.

“Ospitare artisti come Zazzeroni contribuisce ad arricchire la vocazione culturale e nutrire l’animo artistico connesso al patrimonio della città di Volterra – aggiunge il sindaco Marco Buselli – che da secoli mantiene il suo fascino storico, caratterizzando le opere ed il genio di artista di fama nazionale ed internazionale che si sono recati in città fin dai tempi lontani: Goldoni, Stendhal, Carducci, solo per citarne alcuni. Per questo la città deve continuare ad ispirare arte e farsi spazio per l’arte, a partire da Palazzo dei Priori, simbolo del suo passato, del suo presente e, sicuramente, del futuro, qualunque esso sia”.

By