Weekend di manifestazioni storiche. Polizia Municipale in azione per la sicurezza

Pisa – Ancora bilanci per la Polizia Municipale. Il weekend appena trascorso ha visto gli agenti impiegarsi duramente per garantire lo svolgimento delle manifestazioni storiche pisane.Un weekend ricco di manifestazioni storiche: la necessità di garantire sicurezza è stata alta.

Durante il controllo notturno del territorio, intorno alle 4 di mattina, la pattuglia della Polizia Municipale ha colto in flagrante un giovane uomo in piazza Arcivescovado mentre buttava a terra una bottiglia di vetro frantumandola: per lui una multa da 100 euro.

In Piazza Santa Caterina sono stati fatti allontanare i venditori ambulanti che stavano insistentemente disturbando e chiedendo soldi agli automobilisti che dovevano parcheggiare

Sicurezza stradale: nei giorni di sabato e domenica la Polizia Municipale ha effettuato vari controlli in città, nei quartieri e sul litorale. Multato un automobilista perché non indossava le cinture di sicurezza: sanzione di 81 euro e 5 punti di decurtazione dalla patente. Sanzione da 169 euro per un altro automobilista che circolava con veicolo non sottoposto a revisione.

Sul litorale 170 multe: sosta sui vialetti riservati ai mezzi antincendio, sosta sui marciapiedi, sosta in doppia fila, sosta negli spazi riservati ai disabili sono le infrazioni più frequenti riscontrati.

Sanzionato inoltre un bus turistico che per non pagare la sosta nel parcheggio apposito di via Pietrasantina faceva scendere i turisti in luoghi non idonei causando disagio alla circolazione: multa da 185 euro più il pagamento maggiorato del ticket del parcheggio.

Barbaricina: su segnalazione di alcuni cittadini gli agenti hanno ritrovato tre valigie e stanno in queste ore cercando di risalire ai proprietari.

By