Ziello bacchetta su Facebook una consigliera Pd e fa arrabbiare Alessandra Nardini

PISA – La Consigliera Regionale del PD Alessandra Nardini si esprime a proposito del post su Facebook dell’Onorevole della Lega Edoardo Ziello riguardo ad una multa comminata ad una consigliera Pd per aver violato un ordinanza.

Continua l’atteggiamento da bulletto dell’On. Ziello che dopo aver attaccato Dario Danti con toni intimidatori, se la prende con una delle nostre consigliere comunali del PD – afferma Alessandra Nardini. Il suo Governo non riconosce lo stato di emergenza per l’incendio dei Monti Pisani, condanna economicamente la Val di Cecina tagliando la geotermia e un deputato eletto dal territorio non ha niente di meglio da fare che minacciare multe a destra e a manca. Si riconnetta con il calibro del suo ruolo e si ricordi che se il Sindaco Conti è evidentemente sotto il controllo suo e del suo partito, la Polizia Municipale non lo è“.

Ecco il post di Facebook sulla propria Pagina Facebook dell’On. Edoardo Ziello: “Una consigliera comunale del PD di Pisa ha violato la nostra ordinanza anti degrado, mettendosi a bivaccare in piazza XX settembre. Alla faccia di quelli che erano ‘contro il degrado e per le regole’. Se le elezioni le avessero vinte loro sarebbe stata la fine per la nostra città. La Signora Consigliera si prepari a pagare una bella multa salata e a contribuire economicamente ai lavori pubblici che verranno eseguiti, il prossimo anno, in tutti i quartieri di Pisa che il suo partito aveva dimenticato 😁 Avanti !

By